Zelig, nuova stagione – programma televisivo Canale 5 – Telebolero 39/2008 “Torna la coppia tutta da RIDERE”

L’inossidabile coppia Bisio-Incontrada torna per la quinta volta consecutiva al timone di “Zelig”, dal 29 settembre in prima serata su Canale 5. Forti della loro eccezionale squadra di comici e delle grandi novità del varietà di quest’anno, i due conduttori non temono nemmeno il confronto diretto con Simona Ventura!

“Squadra che vince non si cambia”… Nato in ambito sportivo, questo proverbio si rivela spesso molto azzeccato anche in televisione, dove capita piuttosto frequentemente che lo stesso format, lo stesso programma, in “mani” diverse ottenga risultati neanche paragonabili. Non stupisce, dunque, di fronte al successo strepitoso delle sue ultime edizioni, che anche per gli autori di “Zelig” – il varietà comico di Mediaset nato nell’ottobre del 1996 grazie alla “migrazione” in video di alcuni dei migliori artisti che si esibivano all’epoca a Milano nell’omonimo locale di cabaret – questo “modo di dire” sia diventato una vera e propria “parola d’ordine”…

Infatti, il prossimo 29 settembre – quando su Canale 5, in prima serata, debutterà la 12a edizione di “Zelig” – a salire sul palco milanese del Teatro degli Arcimboldi, che ospiterà il programma per il secondo anno consecutivo, saranno nuovamente gli affiatatissimi Claudio Bisio e Vanessa Incontrada, ovvero lo storico presentatore dello show (nonché spalla ineguagliabile per tutti i comici che vi si esibiscono), che ne condusse la prima edizione, all’epoca trasmessa da Italia 1 in seconda serata, e la bella, frizzante attrice e showgirl che da ben cinque stagioni lo affianca con successo contribuendo con la sua simpatia e l’ottima capacità di improvvisazione a rendere ancor più vivace e spontanea l’atmosfera della trasmissione.

Ma se da un lato, sul fronte dei conduttori, non si registrano variazioni, ciò non significa che l’edizione 2008 del varietà non contempli novità. Anzi, le novità ci sono e riguardano un po’ tutto, dalla scenografia – che, completamente rinnovata, contempla anche la presenza in mezzo al palco di una grande sfera illuminata che ospiterà la band Roy Paci & Aretuska – al ritorno nel cast fisso di comici che hanno contribuito al successo di edizioni del passato, come Enrico Bertolino, fino alla partecipazione straordinaria in qualche puntata di artisti che si esibiranno come “guest star” (ancora non si conosce con esattezza una “lista” degli ospiti previsti, ma corre voce che fra di loro ci potrebbero essere Corrado Guzzanti, Ficarra e Picone e Angela Finocchiaro…).

Quanto a Claudio e Vanessa, neanche il loro ruolo, in realtà, resterà immutato! Sull’onda delle loro riuscite, ma brevi performance canore e a passo di danza degli anni scorsi, quest’anno i due conduttori saranno chiamati molto più spesso a esibirsi nel canto e nella danza, un impegno per affrontare il quale si stanno già preparando da settimane facendo molte prove e allenando la voce sotto la guida di un vero e proprio “vocal coach”. Il loro repertorio spazierà da Zucchero a Fred Buscagliene, da Battisti a piccoli assaggi di musical celebri – come “Chorus Line”, “Sister Act” e “Moulin Rouge” – nei quali li affiancheranno ballerini “veri”.

Risate o avventura?

Altra novità, anche se non “interna” allo show, è la variazione della collocazione di “Zelig”: dalla prima serata del venerdì – nella quale l’anno scorso ha sbaragliato la concorrenza vincendo costantemente la “guerra” degli ascolti – al “prime time” del lunedì, nel quale la banda di “Zelig” dovrà “vedersela” contro i “naufraghi” di Simona Ventura! Davanti allo spauracchio dell’“Isola dei Famosi”, probabilmente, altri conduttori si sentirebbero minacciati, o sarebbero quantomeno preoccupati che lo scontro diretto con quella “macchina acchiappa-audience” possa danneggiare la riuscita del loro programma, almeno in termini di ascolti… Ma non è il caso di Claudio e Vanessa! Interrogati più volte alla vigilia del debutto su questa sorta di gara a distanza fra le due trasmissioni, si sono sempre mostrati davvero tranquilli. E non per superbia, badate bene. Piuttosto ricordando a chi indagava sul loro stato d’animo che si tratta di due generi di intrattenimento differenti e che ben diversi, quindi, sono lo stato d’animo e le esigenze di chi opterà per un programma o per l’altro. “Le due trasmissioni – ha puntualizzato Vanessa recentemente – sono completamente diverse. Chi cerca la spensieratezza, chi vuole ridere, sceglierà noi. Chi, al contrario, ha voglia d’avventura, preferirà l’Isola”. Certo, inevitabilmente ognuno dei due show, in qualche modo, danneggerà l’altro, ma l’Auditel proprio non è in cima ai pensieri della coppia di presentatori, tanto che Bisio ha dichiarato: “L’unica cosa che mi interessa è che tanta gente apprezzi Zelig”.

Lascia un commento